Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)
Integralia

Scegli gli alimenti naturali e non quelli raffinati!!!!

Lo sapevate che gli alimenti trasformati e raffinati ossia quelli a base di farina biancazucchero raffinatograssi idrogenati perdono gran parte delle loro caratteristiche naturali? Ebbene si!!!  In  seguito al loro processo di produzione questi prodotti non sono più al loro stato naturale, perché trattati e riempiti di additivi e di altri prodotti chimici che alterano le loro proprietà e caratteristiche.

Per conferire agli alimenti più sapore e per migliorarne consistenza e durata, spesso ai cibi raffinati vengono aggiunti additivi fosfati

Fanno parte degli   alimenti trasformati  anche i cosiddetti “cibi spazzatura”  ossia gli  alimenti ad alto indice glicemico responsabili del sovrappeso e delle malattie a esso collegate: causano infatti una forte dipendenza dal cibo, stimolando una continua ricerca di appagamento che, nella maggior parte dei casi, sfocia nel consumo di merendine e altri snack salati.

 

Ricordiamo tra i cibi con un maggiore indice glicemico  i cereali raffinati, lo zucchero bianco, i dolci, le bevande zuccherate e molti degli alimenti confezionati presenti in commercio e contenenti carboidrati: come snack, biscotti, merendine, patatine in busta e bevande gassate.

 Nei prodotti industriali ritroviamo anche i grassi idrogenati. Essi sono contenuti in margarine, merendine alla crema, piatti già pronti, surgelati e prodotti da forno. Si tratta di  grassi artificiali, realizzati con particolari processi di lavorazione degli alimenti. Vengono  utilizzati nell’industria alimentare  perché gli alimenti trattati con queste sostanze hanno tempi di conservazione più lunghi. Un’alimentazione che prevede un consumo disattento di grassi idrogenati può rendere i vasi sanguigni meno flessibili e influire negativamente sulla pressione del sangue. 

Un abuso può aumentare il rischio di malattie cardiovascolari.

 

Per scegliere  bene, basta  sempre prestare attenzione alle etichette, conoscere il significato dei diversi codici e cercare di prediligere prodotti naturali, evitando cibi confezionati.

Non tutti sanno che lo zucchero raffinato è veleno Vedi tutti gli articoli